Lug 232010
 

Oggi Romy mi ha portato in montagna. Sperava di regalarmi un po’ di frescura e allontanarmi dal caldo e dall’afa cittadina…
Siamo partiti questa mattina verso le nove e mezzo. Mi ha caricato in auto, ma senza il trasportino, perché pensava di farmi star meglio, un po’ piú libero. Non guidava lei; mi ha sistemato un posticino sul tappetino, sotto ai suoi piedi e io mi sono sdraiato comodamente.
Ogni tanto le davo qualche bacino sulle caviglie; le sono tanto affezionato! Lei mi ha fatto un mucchio di coccole durante il viaggio. Mi lisciava il pelo, mi faceva i gratini tra le orecchie, dove sa che mi piace tanto. Controllava che avessi sufficiente spazio e aria fresca… È un vero tesoro e mi riempie sempre di attenzioni e premure!
Di certo l’aria non mi mancava: l’automobile è cabrio! Però io avevo caldo lo stesso. Nonostante fossi all’ombra e avessi molta aria a disposizione, e anche dell’acqua, io avevo comunque caldo.
Lo sai vero che noi conigli non sudiamo? Siamo un po’ come i cani: anche loro non sudano. Loro tengono la lingua fuori, penzoloni, per regolare la temperatura del corpo, per termoregolarsi, noi coniglietti no.
È stato allora che ho fatto preoccupare parecchio Romy. Io non volevo spaventarla… Mi è dispiaciuto vederla così preoccupata.
A mio modo, nel modo di noi conigli, ho iniziato a “sudare”. Mentre Romy mi faceva qualche carezza, ha passato la mano sotto il mio mento e ha notato che era bagnato. Hai presente dove noi conigli abbiamo quella ghiandola che ci permette di marcare il territorio con il liquido che secerne? Sí dai… Ci avrai visti ancora quando sfreghiamo il mento sui mobili e in giro… Ecco, lí ero tutto bagnato. A dir la veritá ero proprio fradicio!
Quando Romy lo ha notato ha cambiato cera! Non era mai successo prima! Non sapeva ancora che quando abbiamo veramente molto caldo noi conigli troviamo il modo di sudare.
Ha chiamato subito il veterinario (il mio preferito: è specializzato in conigli!) e lui le ha spiegato che quando abbiamo molto caldo, anche noi conigli possiamo cercare di termoregolarci aumentando la secrezione di quella ghiandola che abbiamo sotto il mento.
Dopo la conversazione col veterinario è ritornata serena. Mi ha preso in braccio e mi ha coccolato ancora piú del solito.
Che questo possa essere di aiuto anche a te e al tuo nigliotto…
Ricorda: che i conigli non sudano, non è del tutto vero. Io ho dimostrato il contrario. Anche noi sudiamo!

Leggi anche:

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(obbligatorio)

(obbligatoria, ma non la vedrà nessuno)