Feb 122012
 

chiave inglese e cacciaviteIl clicker training è un metodo e un processo che ha bisogno dell’acquisizione di alcune competenze fisiche, tecniche o, se preferisci, “meccaniche”: devi tenere mantenere una certa postura, le mani devono essere calme e nel frattempo devi osservare attentamente l’animale per marcare il comportamento corretto con un click al momento giusto e poi premiarlo con una ricompensa.

Queste competenze rientrano tutte nel gruppo delle cosiddette competenze meccaniche. Altre competenze meccaniche che riguardano il clicker training sono:

  • il sapere esattamente quale tipo di comportamento vuoi cliccare e premiare,
  • l’osservare l’animale (nel nostro caso il coniglio) fino a che non attua quel comportamento,
  • sapere esattamente quando cliccare.

Se sei ancora al principio con il clicker training, potrebbero sembrarti un mucchio di cose da imparare e gestire, ma credimi, per lo più queste competenze si sovrappongono fra loro e si mescolano.

Ad esempio, una volta che hai acquisito delle buone capacità di osservazione, saprai in automatico quando cliccare. Ti verrà naturale.
Inoltre allenandoti a mantenere una postura corretta e a rimanere stabile e tranquillo durante una sessione di addestramento imparerai anche a gestire i premi e il modo in cui ricompensare il coniglio, indipendentemente dall’azione di cliccare.
Imparerai presto che le due azioni “click” e “ricompensa” sono sequenziali e non correrai il rischio di (con)fonderle.

Leggi anche:

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(obbligatorio)

(obbligatoria, ma non la vedrà nessuno)