Giu 282010
 

Nell’addestramento, un click è più performante e potente di una parola perché è un suono che il coniglio non sente in altre circostanze. Per lui significa solo una cosa: “Sto per ottenere un premio per quello che ho fatto quando ho sentito il click“.
Inoltre può essere prodotto istantaneamente, nel momento esatto in cui si verifica un certo comportamento. Anche un’azione o un comportamento rapido e quasi impercettibile, come il contrarsi di un orecchio, può essere marcato col click.
Diversamente dalla voce, con cui puoi dire la stessa parola in molti modi diversi, esprimendo così diverse emozioni o diversi significati ogni volta, il suono del click è sempre uguale; significa sempre la stessa cosa ogni volta.
Noi esseri umani siamo creature fortemente verbali, ma i nostri amici pelosi no. Può essere difficile per loro capire il significato di una singola parola all’interno del flusso di un sacco di altre parole che ci sentono dire ogni giorno e che non c’entrano nulla con quella.
Il significato del click invece è sempre chiaro. È sempre diretto al coniglio (non ti metterai mai a premere il clicker a un tuo amico per fargli fare qualcosa, no?) e porta sempre buone notizie.
La chiarezza con cui un click ti aiuta a comunicare con il tuo coniglio riveste anche un ruolo importante per ciò che riguarda la relazione, il legame che si viene a creare fra di voi. Il vostro livello di interazione aumenta, vi interessate sempre di più l’uno all’altro e vi divertire insieme.

Leggi anche:

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(obbligatorio)

(obbligatoria, ma non la vedrà nessuno)