Giu 262010
 

Ogni volta che inizi una nuova sessione di addestramento dovresti avere ben chiaro il programma che intendi seguire e svolgere. Dovresti già sapere quale comportamento vuoi insegnare al coniglio e cosa userai come rinforzo. Il clicker serve per “guidare” e marcare un certo tipo di comportamento, ma se cambi il focus della tua attenzione e passi da un comportamento all’altro nella stessa sessione rischi di confondere il tuo piccolo amico. Cerca pertanto di non improvvisare facendo un po’ di questo e un po’ di quello, ma pensa prima a cosa vuoi insegnare al coniglio in quella sessione e per quella volta insegnagli solo quello. Se vuoi che impari più di un comportamento usa sessioni diverse (magari separate tra loro anche da qualche minuto, non necessariamente da giorni). Considera inoltre che per il coniglio è stressante imparare cose nuove, quindi non obbligarlo se vedi che non è collaborativo e non si diverte. Lo scopo primario è quello di divertirvi insieme, ricordalo sempre!
Per aiutarti, puoi pianificare un vero e proprio programma in cui scrivere la data in cui svolgi la sessione, quando inizia e quando finisce, a che punto eri arrivato nella sessione precedente, qual è l’obiettivo di quella che stai per svolgere e come intendi operare (come insegnerai al coniglio un certo tipo di comportamento, che tipo di cibo pensi di usare in questa lezione, quante ripetizioni dell’esercizio farai, ecc.).
Prima di insegnargli una cosa nuova, cerca di assicurarti che il coniglio abbia appreso quella presente, e per “cosa nuova” intendo anche insegnargli un comportamento prima in salotto e poi lo stesso, ma in cucina.
Per te non c’è alcuna differenza, ma per lui sono due cose diverse: sedersi o sdraiarsi tranquillo in salotto lo percepisce come una cosa, fare lo stesso in cucina è un’altra.

Leggi anche:

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(obbligatorio)

(obbligatoria, ma non la vedrà nessuno)