Curiosità

 

Questa sezione è dedicata alle curiosità più o meno simpatiche e divertenti, e anche a quelle più serie e importanti che ruotano attorno al coniglio.

Qui troverai pian piano un sacco di articoli e notizie interessanti, curiose, divertenti, assurde, tragiche, allarmanti e via dicendo. Spero, nel tempo, di far diventare questa sezione una parte davvero importante del sito, magari grazie anche al tuo contributo.

Se trovi notizie particolari, che secondo te sono degne di nota, su quello che accade ai coniglietti che vivono in questo bel mondo, e ti va di contribuire ad arricchire questa sezione, postale in un commento o mandamele via mail.

Le valuterò e, se lo riterrò opportuno, pubblicherò il materiale che hai inviato, citandoti insieme alla fonte e ringraziandoti pubblicamente.

Un grazie lapino

Vai alle notizie >>

 

  6 Responses to “Curiosità”

Comments (6)
  1. Cara Daniela, direi che hai trovato proprio una bella soluzione!
    Pur conoscendo i classici tappetini refrigeranti per cani, per esempio, non ero a conoscenza di questo tappetino rigido anti foratura e anti morso. Mi sembra un’ottima soluzione!
    Grazie per la condivisione!

  2. Buon giorno ho un coniglio nano testa di leone di 3 anni vive all’aperto con diverse zone di ombra però quest’estate sta facendo molto caldo, per esempio oggi è arrivato a 33 gradi all’ombra, volevo chiedere se questo prodotto andava bene per lui?
    http://www.galleranistore.it/prodotto-147053/Coolpod-Tappetino-RIGIDO-ANTIFORATURA-refrigerante-per-animali—Snugglesafe.aspx

  3. Ciao Aurora, non conosco l’allevamento che hai nominato. Yogurt viene anche lui da un allevamento, ma non so quale, perché mi è stato regalato da mia madre, che non sapeva si potessero adottare i conigli…
    Piuttosto che optare per negozi e allevamenti, perché non prendi in considerazione un’adozione? Ci sono conigli in cerca di casa di tutti i tipi: dai cuccioli agli adulti, maschi, femmine… inoltre nella maggior parte dei casi, le associazioni li danno in adozione già vaccinati e sterilizzati. Faresti proprio un bel regalo a te stessa, al coniglietto e anche ai volontari dell’associazione 😉 Se ti servono maggiori informazioni, scrivimi a [email protected].

  4. Ciao Romy, presto vorrei prendere un coniglie nano Ariete proprio come Yogurth.. Purtroppo dalle mie parti i negozi di animali sono poco affidabili quindi girovagando un pò ho visto un allevamento di conigli di nome ” casa fabri”! Lo conosci? Dove hai preso Yogurth? Un bacio

  5. Carissima, i conigli subiscono molto i cambiamenti, gli allontanamenti, le separazioni, i ritorni, i ricongiungimenti… Molto probabilmente, anche se l’hai portata dalla veterinaria per il suo bene e per curare un suo problema concreto che poi in effetti è migliorato, Lilla si è risentita perché è rimasta due giorni fuori casa e senza di te. Ogni coniglio vive momenti come questi in modo diverso e forse Lilla è più sensibile di altri all’ “abbandono”.
    Non fraintendermi, semplicemente lei forse si è sentita allontanata senza rendersi conto che è successo per curarla e per amore.
    Ora, come rimediare al suo fastidio? Al suo risentimento? Per prima cosa dalle tempo. Può anche essere che dalla veterinaria non si sia trovata bene, perché non ha trovato tutte le “comodità” e le attenzioni che riceve a casa, quindi ora si deve ri-ambientare a casa.
    Secondariamente, prova a dedicarle un pochino più di tempo “di qualità”, giocando con lei, facendo le coccole o semplicemente mettendoti per terra “a sua disposizione” e aspettando che sia lei a venire da te. Così recupererai presto la sua fiducia e tutto tornerà come prima.
    Attenzione, perché potrebbe anche trattarsi di una semplice fase: anche Yogurt attraversa fasi in cui non gli piace molto la mia presenza e fa il difficile. Vedi come vanno le cose e prova a fare per qualche giorno quell’esercizio di metterti a terra aspettandola. Poi fammi sapere come va 🙂

  6. Ciao Romy, voglio chiederti un consiglio riguardo a Lilla.
    Lei è con noi da circa un anno, poi lo scorso mese, tutto ad un tratto ha smesso di mangiare, ma cercava il cibo, aveva fame, ma al momento che le davo qualcosa niente non riusciva a masticare…Così la porto dalla vet che le riscontra una ferita in bocca con infiammazione, causata forse dal fatto che lei va a rosicchiare la legna del camino che io tengo in casa, è il suo posticino per “l’igiene dentale”.
    La vet decide di tenerla da lei due giorni per visionarla e vedere se dopo gli antibiotici Lilla rinizia a mangiare…ed infatti tutto si è risolto per il meglio, ma purtroppo da quei maledetti giorni Lilla non è più lei, come se avesse perso fiducia in me…..Prima se ero sul divano lei mi saltava in collo per le coccole, quando ci vedeva a tavola la vedevi sbucare ad aspettare il pezzettino di frutta, e se non la consideravi ti saltava in collo…insomma buffissima!!
    Adesso purtroppo non è più così…perchè??
    Spero tu possa aiutarmi.
    Roberta

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(obbligatorio)

(obbligatoria, ma non la vedrà nessuno)