Conigli da Guinnes

 

Salto e corsa ad ostacoli

Non suona strano pensare a un coniglio che salta. Ma forse non suona troppo normale sapere che il salto in alto esiste come un vero e proprio sport anche per questi animali.
Inventato in Svezia, all’inizio degli anni ottanta, la competizione Bunny jumping o Kaninhop, coinvolge tanti coniglietti che si sfidano saltellando lungo i percorsi ad ostacoli di diverse altezze.

Il club è stato fondato da Claudia Fehlen, addestratrice di Snoopy, un coniglietto bianco e nero della città tedesca di Jena che è ben presto diventato la star del club e passa tutte le sue giornate ad allenarsi saltando ogni tipo di ostacolo.
Negli ultimi dieci anni, la corsa ad ostacoli si è diffusa in diversi paesi europei, ma ha poi conquistato anche altre nazioni come gli Stati Uniti, il Canada e persino il Giappone.
Le regole variano da paese a paese ma, in generale, più salti il coniglio riesce ad eseguire senza toccare l’ostacolo maggiore sarà il suo punteggio nella competizione. Alcune volte anche il tempo è un fattore importante nella competizione.
Esistono diversi stili di salto di ostacolo come il salto in lungo e il salto in altezza. Il record mondiale del salto più alto appartiene a “Tøsen” e al suo padrone Tine Hygom (da Horsens, Danimarca). E’ pari a 99, 5 cm ed è inviolato dal giugno 1997.

 Pesi massimi

Ralph, il coniglio più grande del mondo

Questo bel coniglione è Ralph, lapino inglese che nella foto ha solo un anno e mezzo.

Vive nel Regno Unito, a Uckfield, insieme alla sua padroncina Ella McDonnell; pesa quasi 20 kg ed è lungo 120 cm. Per queste sue misure è entrato nel Guinness dei primati.

Chissà quanto mangia! Considerando i canonici 150 gr di verdura per ogni chilo di peso, i suoi pasti si aggirano intorno ai 3 kg di verdura al giorno!

Ralph è stato un regalo della nonna di Ella per la usa nipotina. Era un coniglio destinato al macello, un coniglio da carne, e nessuno pensava che sarebbe diventato un colosso del genere. E può crescere ancora.

Per nutrirlo, la sua famiglia spende quasi 15 euro al giorno! La sua alimentazione si basa principalmente su carote, broccoli, pane e biscotti. E questa sembra essere solo la colazione. Forse però qualcuno dovrebbe spiegare ai suoi genitori umani che pane e biscotti non sono per lui gli alimenti ideali, ma che erba e fieno sarebbero più salutari.

Ralph è anche finito sulla BBC. Guarda l’intervista di un giornalista alla sua famiglia adottiva (in inglese):


Watch CBS News Videos Online

Geronimo: il coniglio con le orecchie più lunghe al mondo

Due orecchie lunghissime!

Ciao, io sono Geronimo e sono il coniglio ariete dalle orecchie più lunghe del mondo.

Le mie orecchie misurano 79 centimetri, e sono state misurate il 1 novembre 2003 a Wichita, nel Kansas, negli Stati Uniti d’America, in occasione dell’American Rabbit Breeders Association National Show (Show Nazionale dell’Associazione Americana degli Allevatori di Conigli).

Vivo in Califorina con i miei genitori umani Waymon e Margaret Nipper di Bakersfield e mi piace essere un coniglio famoso! 😉

  One Response to “Conigli da Guinnes”

Comments (1)
  1. quanto sono carini!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! 🙂

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(obbligatorio)

(obbligatoria, ma non la vedrà nessuno)