Gen 032011
 

Ciao, com’è iniziato il tuo nuovo anno?

Il mio 2011 è cominciato nel migliore dei modi per fortuna, con dei magnifici momenti di coccole a letto con il mio Yogurt. Quanti bacini! Quante leccatine!

Sono proprio contenta perché il proverbio dice: “Chi ben comincia è a metà dell’opera!”. Meglio di così non poteva iniziare.

Sarà certamente un anno all’insegna delle coccole, dell’amore e del rafforzamento della nostra relazione.

E tu come hai cominciato il 2011?

La prima cosa che ho fatto dopo essermi alzata dal letto è stato collegarmi ad Internet e leggere l’oroscopo del giorno e dell’anno.

Non so tu, ma io sono una fan dell’oroscopo. Ci credo, sì, abbastanza dai: di solito il mio si avvera. Saranno le disposizioni planetarie al giorno della mia nascita a renderlo veritiero. Durante le feste natalizie ho avuto il tempo di verificare svariati oroscopi per il 2011, in modo da avere un’idea di cosa mi avrebbe prospettato il nuovo anno, ma non solo. Tra le varie riviste che mi sono capitate per le mani, ce n’era una con allegato un libricino sulla numerologia.

Sfogliato velocemente, letto alcune delle predizioni numerologiche sul mio nuovo anno, giungo a una pagina dedicata ai nostri amici animali. Voglio riportarla qui, così che anche tu possa conoscere il Destino del tuo coniglietto.

Per calcolare il numero del Destino dei tuoi amici pelosi devi sommare tra loro i numeri della loro nascita, finché ottieni un numero compreso 1 e 9.

Per esempio, il mio Yogurt è nato il 3/9/2007, pertanto devo sommare 3+9+2+0+0+7 =21

21 = 2+1 = 3.

Il numero del Destino di Yogurt è il 3.

Capito? Eccoti allora qua di seguito i risultati:

1 = Si tratta di un animale piuttosto irrequieto. Tende a litigare con i suoi simili o a rotolarsi con loro per terra. Ecco perché è bene tenerlo d’occhio!

2 = è piuttosto timido, riservato, anche un po’ pigro. Ama starsene nel suo angolino e non va in cerca dei suoi simili.

3 = ecco un vero simpaticone! Ama divertirsi, scorrazzare, giocare, talvolta a discapito dei soprammobili. Gli piace un po’ troppo mangiare: occhio alla dieta!

4 = un vero leader. Ma è lui il padrone? Pretende di mangiare prelibatezze e sembra non abbassarsi ad accettare le solite carote.

5 = è un po’ agitato di natura. In posti e stanze che non conosce è meglio tenerlo d’occhio, altrimenti potrebbe rischiare di perdersi, o farsi del male.

6 = Spesso ha problemi al pelo e alla cute. Non tralasciare mai l’igiene, che per lui deve essere anche superiore alla norma. Spazzolalo e puliscilo sempre a dovere!

7 = potrebbe avere le articolazioni un po’ fragili. Nel caso, chiedi consiglio a un veterinario esperto per una dieta più equilibrata.

8 = ama stare all’aria aperta, dove si diverte a correre e saltare e dove può apprezzare  i colori e i profumi della natura.

9 = è un vero amico a quattro zampe! Attenzione però a quando ci sono persone che non conosce bene: tende a morsicare con una certa facilità.

Che tu ci creda o no, puoi divertirti anche tu a calcolare il numero del Destino del tuo orecchiuto!

Dimmi un po’, qual è il risultato?

Qual è il destino del tuo coniglio?

Leggi anche:

  21 Responses to “Qual è il Destino del tuo coniglietto?”

Comments (21)
  1. Aggiungo una cosa…
    E’ arrivata perfino a mangiare le crocchette della mia cagnetta !!!

  2. Ciao Admin,
    la mia coniglietta non ha piu il problema del sangue.
    Ma ha un altro problema(non grave)ma non riesco a risolverlo.
    Ha sempre tentissima fame.
    Appena finisce la ciotola di mangime comincia a mordere frequentemente la gabbia.
    Al mattino quando io apro la gabbia per prendere la ciotola lei si tuffa in braccio a me …precipitandosi nella scatola(che siccome è dentro l’armadio)lei si intrufola dentro……………Pensa che talmente ha fame che mangia anche dal bicchiere!!
    Insomma non so piu come fare per toglierli questa fame.
    Oggi ho confrontato il peso di Mimì da quando l’ha visitata la veterinaria un mese fa a oggi.Da 360 g ora pesa 432.
    Io il mangime come mi ha detto la veterinaria gli do un chucchiaio al giorno.Ma per farla stare calma gliene do anche di piu.
    Non so proprio come fare ,il fieno lo mangia ,ma preferisce il mangime.
    Volevo anche chiederti se la sabbiolina per la lettiera va bene,perchè il pellet qundo fa la pipi si trasforma in segatura e sporca sempre la gabbia.
    Aiutami , non so piu come fare con questa mangiona coniglietta.

  3. Si certo sono molto daccordo con te,ma visto che ora non ha diasturbi,anzi è ancora piu vivavace,perche si sta abituando alla sua nuova casa.
    Oggi ha imparato a saltare sugli oggetti senza che io glielo chiedessi.
    L’altra volta non l’ha vaccinata ,ha detto che si poteva in primavera e mi ha preso 30 euro per averla guardata se aveva qualcosa.Ma non è il costo che mi importa,perchè se la coniglietta sta male la porterei senza dubbi.
    Ho forse capito come mai le sanguinava quella zona.
    Ma non sono sicura…forse è perchè l’altro giorno ho esagerato con la ricompensa.
    Le ho dato tanta verdura e lei ha defecato molto,e forse ,anche se tu dici che non è così,si è un po irritata secondo me…ma poi non posso saperlo..non sono una veterinaria..anche se sono nata con i conigli(ma non nani…).
    Tu sicuramente sai molto più dime.
    Comunque sono davvero molto indecisa se portarla o no dal veterinario.
    Perchè se vede che non ha niente…non so…andare fin lì per niente…………..

  4. Ti segnalo che se il veterinario è uno serio, non ti fa pagare 30 € ogni visita. La volta scorsa era la prima visita per Mimì e quindi è stato normale far pagare il costo della visita. Se poi l’hai vaccinata il costo è assolutamente nella media. In ogni caso è sempre meglio spendere qualche euro in più che veder soffrire la coniglietta per qualche disturbo o malattia grave.

  5. Si forse è meglio ma le visite sono anche molto care e quindi visto che per ora non
    ha niente non so se la porterò.
    L’altra volta solo per farla controllare ci ha preso 30 euro.
    E quindi non so.

  6. In casi come questi è sempre meglio fare un controllo dal veterinario. Se ti accorgi che cambia qualcosa a livello di abitudini, anche se non in modo molto evidente, portala a fare una visita.

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(obbligatorio)

(obbligatoria, ma non la vedrà nessuno)