Pensione

 

 

DOVE SIAMO

via Puccini 94, 25082, Botticino (BS) .

Guarda la mappa:

 

GALLERY DELL’AREA E DELLE STRUTTURE

 

REGOLAMENTO

 

PRENOTAZIONE DEL SOGGIORNO

La prenotazione del soggiorno può avvenire fino a 8 giorni prima della richiesta di accoglienza in struttura.
La prenotazione può avvenire telefonando al numero 3406631891 o tramite email all’indirizzo: [email protected].

 

MANCATO ARRIVO E ANNULLAMENTO DI PRENOTAZIONE

L’annullamento di una prenotazione già confermata conferisce all’operatore il diritto di esigere penali nelle seguenti misure:

  • 10% del prezzo pattuito, in caso di disdetta da 7 a 5 giorni prima dell’arrivo.
  • 30% del prezzo pattuito, quando la rinuncia è comunicata dal 4° giorno fino al 3° giorno prima dell’arrivo.
  • 50% del prezzo pattuito, dal 2° giorno fino al giorno dell’arrivo.

In caso di partenza anticipata, il cliente è tenuto al pagamento dell’intero periodo prenotato, fatto salvo casi eccezionali documentati che verranno definiti di comune accordo fra le parti.


Arrivi e ritiri:

Lunedì – Venerdì: dalle 14:00 – 18:30 (previo appuntamento).
Sabato e Domenica: dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00 (previo appuntamento).


ATTENZIONE:
In caso l’ospite non venga consegnato dal proprietario ma da terzi delegati, dovrà essere consegnata fotocopia della carta d’identità e del codice fiscale del proprietario stesso unitamente alla documentazione scaricabile QUI da consegnare compilata e firmata in originale.

(solo se il soggetto viene ritirato da terzi): è necessaria l’autorizzazione al ritiro firmata + copia documento d’identità del proprietario.

TARIFFE

La tariffa di soggiorno è di 10 euro al giorno a coniglio e comprende vitto, alloggio e attività ludiche.
Per le coppie di conigli affiatati che possono soggiornare nel medesimo recinto e nella medesima conigliera, la tariffa è di 7.50 euro al giorno a coniglio.

Non sono previste variazioni in base al periodo di bassa o alta stagione per l’anno 2017.

Modalità di pagamento

  • Sono ammessi i seguenti pagamenti: contanti, paypal a saldo conto o con carta di credito, bonifico bancario, ricarica postepay.
  • Non sono ammessi assegni.
  • Per somme complessive superiori a euro 300 il saldo deve essere effettuato all’arrivo dell’ospite.
  • Per soggiorni superiori a 30 giorni il pagamento deve avvenire in modalità anticipata.
  • Per soggiorni inferiori alla somma complessiva di euro 300 il saldo dovrà avvenire al ritiro dell’ospite.
  • Eventuali bonifici o ricariche postepay dovranno avvenire in modalità anticipata in modo da dare accesso all’operatore alla visione del credito.
  • Eventuali penali potranno essere saldate in loco oppure tramite bonifico bancario.

 

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA PER IL SOGGIORNO

A seguire la documentazione richiesta:

  • Libretto delle vaccinazioni aggiornato con tutte le vaccinazioni (non deve essere passato più di un anno dall’ultima vaccinazione per il vaccino annuale, o più di sei mesi per il vaccino semestrale).
  • Foglio di iscrizione del microchip del coniglio alla regione di appartenenza, SE il coniglio è microchippato.
  • E’ preferibile che il coniglio sia protetto da antiparassitario (Stronghold rosa, o Advantage).
  • Modulo di richiesta soggiorno e presentazione anagrafica del coniglio e del proprietario, compilato in ogni sua parte (clicca sul link per scaricarlo).

Vaccinazioni richieste

Il coniglio deve essere regolarmente vaccinato contro MEV (Malattia Emorragica Virale) e Mixomatosi all’arrivo in struttura.
Si rende noto che per entrare in struttura:

  • la vaccinazione bivalente annuale deve essere somministrata da meno di un anno;
  • la vaccinazione bivalente semestrale deve essere somministrata da meno di 6 mesi.

Non verranno accolti e ospitati soggetti non vaccinati.

AUTORIZZAZIONE ALL’UTILIZZO AUDIO-VIDEO

Il Cliente dà la sua autorizzazione ad utilizzare immagini, video e foto ritraenti l’animale ospite per fini commerciali o di pubblicizzazione della ditta stessa.

COMUNICAZIONI IN CASO DI DECESSO

La struttura e la direzione declinano ogni responsabilità per il decesso di animali per cause non prevedibili (calamità naturali, virus letali, ecc.) e per le quali non ci sia possibilità di intervento.
Salvo diversi accordi, in caso di decesso dell’animale per qualsiasi ragione, la direzione si impegna a comunicarlo tempestivamente al proprietario.

Sorry, the comment form is closed at this time.